Parrocchia San Paolo Apostolo Alatri


Vai ai contenuti

la storia

La Parrocchia

LA CATTEDRALE DI SAN PAOLO APOSTOLO

La Cattedrale ,dedicata a S.Paolo Apostolo e dichiarata Basilica minore dal Pontefice Pio IX nel 1850, in occasione della sua prima visita alla Città, sorge al centro della spianata dell’Acropoli, sugli avanzi di un muro ciclopico lungo m. 32 e alto m.2 , poggiato sulla viva roccia e costituito da massi ben levigati e perfettamente connessi.Il muro doveva essere struttura di un “hieron”, lo spazio sacro in cui si svolgevano i riti religiosi pagani: non vi erano esposti idoli.
Sono visibili i resti dei due gradoni che cingevano la cima della collina; di essi il superiore sosteneva l’Area di un grande rettangolo , l’inferiore fungeva da basamento formando con , con il resto , un grande complesso cultuale. Al centro della superficie rettangolare si elevava l’ara , sulla quale si facevano sacrifici di vittime umane alle divinità adorate dai Pelasgi : Moloch, Baal e certamente Priapo, se si tiene conto del simbolo fallico scolpito sull’architrave della Porta Minore, dalla quale si accedeva, attraverso una scala totalmente interrata e tuttora esistente, alla zona del tempio.
Quando , ai tempi degli apostoli , il Cristianesimo filtrò nelle nostre terre, cessò il culto pagano e Alatri divenne, ben presto , sede vescovile.
Anche se la prima notizia di un vescovo alatrino ci riporta alla metà del secolo VI , si ritiene che la serie dei vescovi abbia avuto inizio tra la fine del IV ed il principio del V secolo.La costruzione della Chiesa è sicuramente anteriore al Mille – risulta dai documenti dell’archivio che nel 970 era già costituito il Capitolo – ma la sua storia comincia, si può dire nel 1132, sotto il Pontificato di Innocenzo II( 1130 – 1143 ) quando , dalla Chiesa di San Pietro in Roma , furono traslate nella nostra città le reliquie di S.Sisto I° Papa, martirizzato nel 125 sotto l’Imperatore Adriano.
Per accogliere le ossa del Santo, esposte alla venerazione dei fedeli, fu costruito in pochi giorni un altare provvisorio. L’altare definitivo fu eretto nel 1156, durante il Pontificato dal Vescovo Adinolfo. Quì rinvenne le sacre spoglie di San Sisto nel corso della ricognizione del 1584, Mons. Egnazio DANTI da Perugia, mandato a reggere la Chiesa di Alatri dal Pontefice Gregorio XII ( 1572 - 1585 ) che da Cardinale era stato Vice-legato della “ Provincia di Campagna e Marittima “ di Frosinone.
Nel 1222 la chiesa si arricchì del pluteo e dell’ambone costruiti dalla famiglia dei Cosmati romani in marmo e mosaico a piccole tessere policrome, che testimoniano lo splendore della nostra chiesa in quel tempo.
Preziosi frammenti di quei pregevolissimi lavori sono visibili nella cappelletta del fonte battesimale.Nella prima metà del sec.XV le pareti della Cattedrale furono impreziosite da cinque grandi affreschi – ai quali il Vescovo aggiunse un sesto quadro – rappresentanti episodi della venuta del Corpo di San Sisto ad Alatri.
Visibili ancora alla fine del sec. XVI , le pitture scomparvero per interventi di restauro e trasformazione: noi le possiamo ammirare in quanto Mons. Danti le fece ritrarre con incisioni in rame .Nel 1606 fu costruita la Cappella di San Sisto ( oggi reliquirario ) mentre quella attuale , in fondo alla navata di sinistra , è del 1932, anno di celebrazione del VIII Centenario della presenza delle SS: Reliquie del grande Pontefice tra di noi.
E' da ricordare , inoltre , la visista del Santo Padre Giovanni Paolo II che , proprio sul piazzale della Basilica, celebro' , il 2 settembre 1984 , l'apertura del Sinodo Diocesano.

I


P

A

R

R

O

C

I

Mons. Alberto Ponzi

Dati Anagrafici
Luogo di nascita: Torre Cajetani (Fr)
Data di nascita: 28/05/1954
Data ordinazione: 12/08/1978

Don Domenico Pompili

Dati Anagrafici
Luogo di nascita: Roma
Data di nascita: 21/05/1963
Data ordinazione: 06/08/1988


Tarice Don Raffaele

DATI ANAGRAFICI:


Luogo di nascita: a S. Maria C.V. (CE)
Data di nascita: 29.01.1976
Ordinato il 23.10.2004


Castagnacci don Antonio
Nato a Alatri (FR) il 02.02.1958

Ordinato il 26.09.1981


Home Page | La Parrocchia | Azione Cattolica Parrocchiale | La Venerabile Confraternita di San Sisto | Il fiore all'occhiello: il Gruppo Infioratori | L'animazione della Liturgia | Alatri | La bacheca degli Avvisi | Link | Scrivici | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu